giovedì 5 gennaio 2012

Colle chiama, Campobasso risponde

Il Comune di Colle Sannita ha avviato le procedure per l'indizione di un referendum popolare con il quale si chiede l'annessione alla Regione Molise. La decisione è stata presa, all'unanimità, dal Consiglio comunale.

Parere favorevole è stato espresso anche dal presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, che si farà portavoce di un incontro tra il sindaco di Colle Sannita, Giorgio Nista e il presidente della Regione, Michele Iorio.

'Dal punto di vista commerciale, sanitario e scolastico - ha spiegato De Matteis - molti Comuni dell'alto Sannio rivolgono i loro interessi al Molise. La decisione del Consiglio comunale di Colle Sannita - ha concluso - non può che essere accolta con soddisfazione'.

'Faccio presente che da tempo, nel territorio della Provincia di Benevento e nel nostro Comune - ha spiegato il sindaco, Giorgio Carlo Nista nel suo intervento in assise - una considerevole fetta dell'opinione pubblica considera con favore l'ipotesi di un distacco dalla Regione Campania del territorio provinciale, o perlomeno di una sua parte, per l'aggregazione alla Regione Molise'.

'Per di più - ha aggiunto il sindaco - Colle Sannita è contermine alla Regione Molise, e, come tutto il comprensorio dell'Alto Sannio sente con maggiore evidenza le ragioni evidenziate. Pertanto, a prescindere dalle eventuali iniziative che saranno realizzate dall'amministrazione provinciale di Benevento, questo Ente intende avviare le procedure per addivenire al'aggregazione del territorio comunale di Colle Sannita alla Regione Molise'.

(Ansa)

Nessun commento:

Google