venerdì 17 febbraio 2012

Maltempo a San Bartolomeo in Galdo, la Misericordia soccorre un giovane colpito da infarto


L’intervento tempestivo della Misericordia di San Bartolomeo, del 118 e delle forze dell’ordine ha salvato la vita di un giovane di 33 anni colpito da un malore.
Nonostante ieri a San Bartolomeo in Galdo era in atto l’ennesima nevicata che in questi giorni ha tenuto sotto scacco il Fortore, i volontari della Misericordia, grazie all’ambulanza 4x4 attrezzata per la rianimazione, è riuscita a portare i primi soccorsi al giovane che aveva avvertito dei forti dolori al torace.

Gli operatori della Misericordia, allertati dal Centro operativo del 118, giunti sul posto hanno riscontrato l’urgenza del caso e hanno lanciato l’allarme chiamando l’elisoccorso. Da Napoli si è alzato in volo un elicottero il quale in mezz’ora ha raggiunto il centro fortorino da dove il paziente è stato portato al Rummo di Benevento.

Quello di ieri è stato uno dei tanti interventi della Misericordia in questi giorni di maltempo. Infatti i giovani volontari di San Bartolomeo fin dalle prime ore dell’emergenza maltempo, coordinati dalle forze dell’ordine, hanno dato un grosso contributo negli interventi di emergenza e di soccorso alle famiglie rimaste isolate a causa delle forti nevicate.

Nessun commento:

Google