mercoledì 6 giugno 2012

I forestali e le promesse di Caldoro

Postiamo un articolo apparso ieri su ntr24.info dal titolo “Forestazione. Dal vertice Uncem unica certezza lo sblocco dei fondi Fas”.

Lo sblocco dei fondi Fas per la forestazione promesso dal governatore della Campania, Caldoro può essere considerato l'unica certezza raccolta dai venti presidenti delle Comunità Montane che si sono riuniti quest'oggi nella sede dell'UNCEM di Vietri sul Mare.

“Non si sa quando queste risorse arriveranno- spiega Salvatore Brancaccio vicepresidente della Comunità Montana del Fortore che ha preso parte all'incontro in qualità di delegato del presidente, Zaccaria Spina – ma almeno potranno essere utilizzate per le mensilità arretrate”.

Dal vertice in Costiera Amalfitana è arrivata una nuova richiesta indirizzata a Caldoro: “Chiederemo un incontro tra il presidente ed una delegazione dell'Uncem in attesa della riunione del Comitato tecnico regionale sulla forestazione che dovrebbe esserci in questa settimana”.
Nel frattempo nei prossimi giorni si terrà una conferenza stampa per annunciare l'autoconvocazione permanente in consiglio regionale di tutti i sindaci e presidenti degli enti montani.

“E' sicuramente un fatto positivo – ha commentato il presidente della Comunità del Fortore, Spina - che la Regione riconosca l'importanza del settore forestazione parlando di programmazione, sblocco di fondi ma, mentre si discute di futuro, resta però drammatico ed incerto il presente. Oltre agli intenti abbiamo bisogno di interventi nel più breve tempo possibile”.

www.ntr24.info

Nessun commento:

Google