giovedì 17 aprile 2014

Baselice, certa la sfida tra Canonico e Maddalena

di Leonardo Bianco

E’ ufficiale. Sarà Massimo Maddalena a contendere la poltrona di sindaco di Baselice a Domenico Canonico. A confermare la candidatura a primo cittadino nella prossima tornata elettorale è lo stesso esponente dell’attuale gruppo di minoranza consiliare. Maddalena, con quello in scadenza, ha svolto già per due mandati consecutivi, il ruolo di consigliere.

Dal 2004 al 2005 come esponente di maggioranza con il sindaco Nicolino Del vecchio e l’ultimo dal 2009 a oggi come esponente di opposizione. “Stiamo lavorando alla composizione della lista che è ormai in dirittura di arrivo e stiamo ragionando sul simbolo” ha affermato Maddalena non lasciando trapelare indiscrezioni sui nomi che andranno a comporre il gruppo. L’unico candidato certo nella lista Maddalena sarà Antonio Del Vecchio, già candidato sindaco nel 2009 e capogruppo di opposizione nel consiglio comunale uscente.

Chi rimarrà fuori, almeno per ora, dalla competizione elettorale è Doriano Bianco. Il nome del noto medico, specializzato in Igiene e Medicina Preventiva, era circolato insistentemente nelle scorse settimane come probabile avversario del sindaco uscente. “Ho preferito fare un passo indietro – ha commentato il professionista – per evitare rotture all’interno del gruppo”. La moglie di Doriano Bianco è stata per circa vent’anni amministratore comunale ricoprendo anche la carica di vicesindaco nell’ultima amministrazione Del Vecchio.

“Ero disponibile a mettermi in gioco perché credo che vada ristabilito un clima di serenità e per far si che la lotta politica non si trasformi in battaglie personali. Il mio progetto era quello di riportare il dialogo e il confronto al centro dell’azione politica e intorno a me si erano create le basi per allargare il consenso e la partecipazione. Un dialogo con forze nuove e vecchie che avrebbe potuto allargare il consenso elettorale. Un progetto che all’interno del gruppo non è stato condiviso e per questo ho preferito fare un passo indietro per evitare spaccature. Resta l’amarezza – conclude Doriano Bianco - per aver perso l’occasione di costruire un’alternativa forte e concreta all’attuale amministrazione. Evidentemente la mia visione della politica non è stata capita. Vuol dire che in questa tornata elettorale sarò un semplice spettatore. Auguro ai competitori una buona campagna elettorale nel segno del confronto e dai toni pacati e corretti”.

Il medico resta fuori dalla campagna elettorale e toccherà quindi a Massimo Maddalena il compito di togliere lo scettro a Domenico Canonico che afferma di essere pronto alla sfida. La lista dell’amministrazione uscente sembra sia già pronta, anche se non si escludono novità dell’ultima ora. Resta naturalmente il riserbo sui nomi, anche se molti sono già noti. Manca poco più di una settimana alla presentazione delle liste e la corsa al municipio sembra ormai delineata salvo colpi di coda dell’ultima ora.

Nessun commento:

Google