lunedì 18 maggio 2015

I meridionalisti di Mo! contro le trivelle

“L’ambiente va preservato”,  è la parola d’ordine della Lista civica Mo! Con Marco Esposito candidato a presidente della Regione Campania.

Il Pd lo scorso marzo ha commissionato alla Swg un sondaggio elettorale, nel quale in una delle domande puntava a sapere che ne pensano i cittadini dello sfruttamento petrolifero delle aree interne della Campania.

“Evidentemente vogliono mettere in azione quanto previsto con lo Sblocca Italia, ma temono di parlarne in campagna elettorale”, chiosano i meridionalisti.

“Il nostro 'no' non è ideologico - continuano -: se qualcuno dimostrerà che è possibile un’attività estrattiva senza alcun danno per l’ecosistema e con una verifica costante e neutrale di quanto accade, le comunità locali - che devono avere l’ultima parola - potrebbero considerare il via libera a un investimento. Allo stato però l’esperienza della Basilicata esclude di considerare l’attività estrattiva una vocazione della Campania, così come di nessuna area del Mezzogiorno interna o marina”.

Nessun commento:

Google