mercoledì 24 agosto 2016

San Bartolomeo, il sindaco ricorre al Tar

San Bartolomeo
di Leonardo Bianco

Il sindaco Marcasciano e i consiglieri che gli sono rimasti fedeli hanno presentato ricorso al Tar contro la sospensione del consiglio comunale decretata dal prefetto di Benevento l’8 agosto scorso a seguito delle dimissioni di sette consiglieri, 4 di minoranza (Assunta Agostinelli, Matteo Garofalo, Sabrina Pepe e Dorotea Russo) e 3 della maggioranza (Antonio Boffa, Mariateresa Cilenti, Claudio Lupo). 


L’opposizione alla decisione del Prefetto è stata presentata nei giorni scorsi. Il documento, composto da 14 pagine, è firmato dagli avvocati Cancellario, Verrusio e Lina Fiorilli (vice sindaco). 

La sospensione del consiglio comunale della giunta e del sindaco dunque passa nelle mani della giustizia amministrativa. In attesa delle decisioni dei magistrati le sorti del comune restano nelle mani del commissario Vincenzo Lubrano nominato dal prefetto Galeone.

Nessun commento:

Google