giovedì 17 novembre 2016

A Riccia 'Molise in Jazz'

Leo Quartieri è un musicista molisano che da oltre trentacinque anni ha ideato, promosso, organizzato manifestazioni jazzistiche in Italia e all’estero. Ma, soprattutto, ha suonato e suona il Jazz. 


“Il Jazz, come diceva Bill Evans, non lo puoi spiegare a qualcuno senza perderne l’esperienza. Deve essere vissuto, perché non sente le parole. Le parole sono i fanciulli della ragione, e quindi, non possono spiegarlo. Queste non possono tradurre il feeling perché non ne sono parte. Ecco perché mi secca quando la gente cerca di analizzare il jazz come un teorema intellettuale. Non lo è. E’ feeling”.

Questo feeling, Leo cercherà di trasmetterlo venerdì 18 a Riccia, alle 18.30 nella sala dell’ex Convento dei Cappuccini, e lo farà con l’aiuto della Rai Teca di Campobasso, che ripercorre in un documentario la sua carriera ultra trentennale, e con le note del Quintetto da lui diretto.

Nessun commento:

Google