giovedì 12 febbraio 2015

Petrolio nel Sannio. Il caso Arpa Molise e l'ambigua posizione della Regione Campania

Sarà anche vero che il ‘Progetto Nusco’ (698,50 Kmq complessivi, di cui 696 kmq in provincia di Avellino), interessa solo per 2,50 kmq la provincia di Benevento, ma allo stesso tempo può essere un precedente pericoloso per il prosieguo anche degli altri progetti che tengono il Sannio con il fiato sospeso: ‘Case Capozzi’ 423,70 i KMq da trivellare e ‘Pietra Spaccata’ dove i kmq sono 333,30. Il caso questa volta è tutto politico (per continuare a leggere l'articolo de ilquaderno.it clicca qui sotto)

Petrolio nel Sannio. Il caso Arpa Molise e l'ambigua posizione della Regione Campania

Nessun commento:

Google