martedì 8 gennaio 2019

Il mais rosso Baselice candidato a patrimonio culturale nazionale

Mais rosso Baselice

Il "mais rosso Baselice" nell' elenco primato agroalimentare tradizionale e diventa espressione del patrimonio culturale italiano. Un importante riconoscimento il borgo e per l’intero Fortore. Diciassette nuove bandiere del gusto potrebbero arricchire a breve il carniere della Campania, che vede già il primato nazionale con 515 agroalimentari tradizionali.

L'annuncio, con orgoglio, è dato da Coldiretti Campania a seguito della nota trasmessa dall’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania al ministero per l’Agricoltura e per il Turismo. La proposta di aggiornamento dell'elenco dei Pat (Prodotti Agroalimentari Tradizionali NDR) è conseguente alle rilevazioni effettuate dal territorio.

giovedì 27 dicembre 2018

Il pericolo dell'autonomia fiscale


Di fronte alle richieste di autonomia avanzate dalle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, cui faranno seguito a ruota altre del Nord, è possibile che, in assenza di riforme costituzionali, inizi un percorso verso un sistema confederale, nel quale alcune Regioni si fanno Stato, cristallizzando diritti di cittadinanza diversi in aree del Paese differenti.

venerdì 21 dicembre 2018

Crediti, al sud tassi d'interesse più alti


A un tasso d’interesse praticato dalle banche del 3,1% alle imprese medio grandi in Trentino Alto-Adige nel 2017, ne corrisponde uno del 9%, tre volte superiore, per le piccole imprese in Calabria. Ciò nonostante la diminuzione dei tassi di interesse attuata dalla Bce attraverso le politiche non convenzionali del Quantitative easing.

giovedì 13 dicembre 2018

Baselice si conferma comune no slot


di Leonardo Bianco

Baselice si conferma comune no slot. L’amministrazione guidata da Domenico Canonico lunedì scorso ha adottato alcuni provvedimenti tesi a combattere la ludopatia.  Il consiglio comunale, dietro proposta della giunta, ha deciso di esentare dalle tasse comunali tutti gli esercizi che bandiscono dai propri locali le slot.

giovedì 6 dicembre 2018

San Bartolomeo, chiude il centro di radiologia


di Leonardo Bianco

È stato chiuso il centro di radiologia di San Bartolomeo. La notizia è di venerdì scorso, ma si è saputa solo negli ultimi giorni ed è stata confermata da fonti all'interno dell'Asl del capoluogo fortorino. Il motivo della decisione da parte dell’Asl di Benevento pare sia la mancanza di alcune autorizzazioni. Una decisione, tuttavia, che crea disagi ai cittadini del Fortore, che ora saranno costretti a rivolgersi a centri più vicini di San Marco dei Cavoti, Campobasso e Foggia.

giovedì 22 novembre 2018

Quale futuro per il Fortore?

Fortore nel futuro
Sabato 24 Novembre, alle ore 20.30, nella sala consiliare del comune di Baselice ci sarà un incontro/dibattito che apre la serie di eventi intitolati 'Fortore nel futuro / Il futuro del Fortore'. Tema della serata sarà 'Saper fare, saper cambiare' e partendo dalla presentazione del libro Il Fortore nei pedali di Rocco Cirocco edito da Natan Edizioni 

"Rifletteremo insieme sulla bellezza e colori di questi luoghi, di una terra che malgrado i sacrifici stenta a trovare una sua precisa identità e che potrebbe essere tanto ma ancora non lo è. Inutile sottolineare che l'utilità di tale iniziativa si misurerà con il nostro grado di partecipazione, e questo per dire che spero partecipiate in tanti e attivamente", si legge su Facebook.

lunedì 19 novembre 2018

"Strada provinciale di Baselice finanziata con 3 milioni di euro"


Finanziata la strada provinciale di collegamento fra Baselice e Benevento presentata dal Comune di Foiano di Val Fortore per 3 milioni di euro. A darne notizia sul proprio profilo Facebook il vicesindaco di Foiano, Giuseppe Ruggiero. “Un atto concreto della Regione Campania che investirà 90 milioni di euro sull’intero Sannio ed in particolare circa diciotto in Val Fortore. Tanti gli interventi previsti fra cui Molinara, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio la Molara, San Marco dei Cavoti, Montefalcone di Val Fortore”.

venerdì 16 novembre 2018

Il piccolo miracolo del Centro antidiabete

Foto da Facebook

A volte i piccoli miracoli accadono. Ieri 15 novembre è stato inaugurato il Centro antidiabete presso il Poliambulatorio di San Bartolomeo in Galdo. “Grazie a tutti quelli che hanno reso possibile la realizzazione di questa realtà”, si legge in un post si Facebook.

sabato 10 novembre 2018

Sud sempre più povero


Nel Mezzogiorno si delinea una netta cesura tra dinamica economica che, seppur in rallentamento, ha ripreso a muoversi dopo la crisi, e unadinamica sociale che tende ad escludere una quota crescente di cittadini dal mercato del lavoro, ampliando le sacche di povertà e di disagio a nuove fasce della popolazione.Lo dice il Rapporto Svimez 2018.

martedì 30 ottobre 2018

Castelvetere rischia di scomparire

foto: wikipedia

Castelnuovo di Conza, Gallo Matese, Santomenna, Cairano, Castelvetere in Val Fortore, Conza della Campania. Sono i 6 borghi della Campania che rischiano di scomparire, vittime di uno spopolamento determinato dalla nuova emigrazione economica che sta interessando l'Italia. Questi 6 Comuni sono stati inseriti da fondazione Migrantes nella classifica dei primi 50 centri italiani da cui provengono i cittadini iscritti all'AIRE, l'anagrafe degli italiani residenti all'estero. Si tratta di 6 Comuni molto piccoli che, nella maggioranza dei casi, non superano i mille abitanti, come certificato nei dati Istat 2016 (…).