mercoledì 18 marzo 2015

NO ALL'IMU AGRICOLA

Se davvero il Governo ha intenzione di valorizzare l’agricoltura del nostro Paese e se vuole farlo - come dice - puntando anche sui giovani, allora non si capisce perché debba imporre il pagamento dell’Imu, una tassa che metterebbe in seria difficoltà molti agricoltori.

Da quei giovani che si stanno avvicinando a questo mondo e che faticosamente devono già affrontare i costi di una start up, a coloro che coltivano terreni in aree difficili o che hanno subito alluvioni.

(Per continuare a leggere l'articolo clicca qui sotto)

Terra! onlus

Nessun commento:

Google