mercoledì 30 settembre 2015

Il Consiglio regionale apre al referendum contro le trivellazioni

Il consiglio regionale della Campania ha approvato all'unanimità le delibere, per promuovere il Referendum abrogativo contro una parte dell’articolo 38, inserito all’interno dello Sblocca Italia e l’articolo 35 del Decreto sviluppo. 

Quella messa in discussione da sempre, sia dai comitati ma anche dal Coordinamento nazionale No Triv, era appunto la democraticità del provvedimento voluto da Renzi, che come precisato anche in tempi non sospetti consente e facilita la ricerca e le estrazioni di petrolio sia in mare che sulla terraferma. 

Il Consiglio Regionale approva la delibera ed apre al referendum contro le trivellazioni - ilQuaderno.it

Nessun commento:

Google