lunedì 16 maggio 2016

Il dramma degli operai forestali, 28 le mensilità arretrate

Operai forestali, l'articolo del Sannio quotidiano
C’è grande preoccupazione per il disagio economico e sociale che vivono gli operai forestali del Fortore. Si è arrivati ormai a 28 mensilità arretrate e non 18 come avevamo scritto in un primo momento. 

Una situazione drammatica, che coinvolge decine di famiglie fortorine. 


Tanto ché – come riporta il Sannio quotidiano di ieri – il presidente della Comunità montana Zaccaria Spina,  con una nota condivisa con sindaci ed amministratori – “chiede un intervento urgente e risolutivo al fine di scongiurare iniziative non più controllabili”.
“La Comunità montana del Fortore c' è ed i sindaci fortorini ci sono così come tutti quelli delle 20 Comunità montane e delle Province della Campania. Speriamo si muova subito qualcosa nelle sedi che contano”.
 Intanto oggi, indetto dai sindacati di categoria, ci dovrebbe essere un nuovo presidio sotto la Regione Campania. 

Nessun commento:

Google